Special One remake: Mourinho potrebbe tornare al Chelsea

Il fascino è una delle maggiori qualità che un allenatore deve avere oltre l’aspetto tecnico.

Forse uno degli allenatori più affascinanti è proprio José Mourinho.

Il futuro dello Special One è al centro dell’attenzione dei media sportivi, soprattutto a causa della situazione attuale in cui si trova alla Roma ma non solo infatti circola l’indiscrezione che il Chelsea stia pensando al tecnico portoghese come sostituto di Graham Potter, in caso di licenziamento del tecnico attuale.

L’attuale tecnico dei Blues sta attraversando un periodo difficile, e i risultati negativi contro Leeds United e Borussia Dortmund potrebbero costargli il posto.
Anche la situazione alla Roma non è delle migliori, con l’eliminazione dalla Coppa Italia e il quinto posto in Serie A. Inoltre il tecnico è stato protagonista di molte tensioni nello spogliatoio giallorosso, tra cui quella con Rick Karsdorp e la telenovela di mercato con Nicolò Zaniolo.

Lo Special One, nonostante sia stato l’artefice della conquista della Uefa Conference League, sta manifestando insoddisfazione e addirittura secondo fonti portoghesi pare che Mou stia preparando il terreno per una possibile uscita alla fine della stagione.

Nonostante alcune voci romantiche in nerazzurro, Mourinho potrebbe tornare realmente al Chelsea che ha già guidato in due occasioni vincendo tre Premier League, tre Coppe di Lega, una Coppa d’Inghilterra e una Supercoppa d’Inghilterra..

Sarà interessante vedere come si svilupperà la situazione e se l’allenatore portoghese ritornerà nuovamente nel centro di Londra.

Il fascino dello Special One che sembrava essersi affievolito è tornato tanto; da qui a fine stagione capiremo quale sarà il futuro di Mourinho.

Entra a far parte del nostro gruppo telegram cliccando qui!

Clicca qui per restare aggiornato sulle ultime novità di calciomercato